Chi Sono

Sono Biologa Nutrizionista, con perfezionamento in Nutrizione e Benessere, esperta in Nutrizione e Sport. Ho conseguito un master in Fitoterapia e sono Naturopata specializzata in Iridologia.
Collaborando con aziende del settore, mi occupo di consulenza per la formulazione di integratori fitoterapici.

Ho conseguito la laurea in Scienze Biologiche, a pieni voti, presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi dal titolo “Esperienze preliminari nella determinazione di testosterone, diidrotestosterone ed estradiolo nei tumori mammari umani. Confronto con le concentrazione sieriche”. Ho acquisito l’abilitazione alla professione di Biologo, inscrivendomi all’Albo Nazionale dei Biologi.

Il grande interesse per le discipline naturali mi ha spinto a diplomarmi in Naturopatia, presso la Scuola di Naturopatia e Medicina Olistica di Milano, specializzandomi in iridologia multidimensionale.

All’Università degli Studi di Milano, ho conseguito il titolo di Perfezionamento in Nutrizione e Benessere, successivamente il Perfezionamento in Fondamenti razionali e critici per l’utilizzo terapeutico delle piante medicinali e degli integratori alimentari.

Presso l’Università degli Studi di Siena ho conseguito il titolo di Master in Fitoterapia, con la discussione della tesi dal titolo “Principali proprietà dello zafferano ed utilizzo nei regimi alimentari dimagranti”.

Ho conseguito il diploma di alta formazione in nutrizione e integrazione nello sport alla scuola European Sport Nutrition Society ESNS.

Svolgo l’attività di libero professionista come biologa nutrizionista e naturopata presso il mio studio. Ad essa affianco l’impegno divulgativo grazie alla partecipazione come relatrice ad incontri pubblici organizzati sul territorio nazionale da Comuni, Associazioni, Ospedali e Scuole. Di articolare interesse è la diffusione della conoscenza della celiachia e della sua gestione a tavola.
Organizzo corsi teorico-pratici di Cucina del Benessere per la prevenzione delle principali malattie metaboliche legate alle scorrette abitudini alimentari.

 

Dottoressa Simona Tadini